25 aprile 2019

LA LEZIONE DI PIANO - Katherine Mansfield


SCHEDA

Autore: Katherine Mansfield (1888 - 1923 NZ)
nata: Kathleen Mansfield Beauchamp
Titolo: La Lezione di Piano 1920
tratto da: Beatitudine e altri Racconti
Genere: Racconto Breve Psicologico.

Descrizione:
"In questo racconto l’autrice indaga i sentimenti della protagonista con una sensibilità tipicamente femminile. L’originalità narrativa consiste nella corrispondenza tra stato d’animo e ritmo musicale: al mutare del primo corrispondono i brani corali che la signorina Meadows fa cantare alle sue allieve."
Questo è quanto di più breve, sintetico ed esaustivo che abbia trovato sul web:
Il mio parere?
Raramente mi è capitato di leggere racconti di carattere psicologico senza annoiarmi. Anche questo non è facilissimo da leggere, bisogna seguire molto bene la punteggiatura per distinguere i pensieri dai dialoghi. Però è breve, neppure duemila parole, ed è scritto magistralmente. Il finale poi è all'altezza di un incipit che non ho difficoltà a definire strepitoso.
Incipit:
Con la disperazione - fredda- acuta disperazione - conficcata in fondo al cuore come un perfido coltello. Miss Meadows, con toga, tòcco e bacchetta in mano, percorreva i freddi corridoi che portavano alla sala da musica. Ragazze di tutte le età, rosate dal vento, traboccanti dell’allegra eccitazione della corsa verso la scuola nella bella mattina d’autunno, le si affrettavano, le saltellavano, le svolazzavano intorno: dalle aule echeggianti veniva un fitto tamburellare di voci: suonò una campana: una voce come di uccello gridò: «Muriel». E poi dalle scale, pam, patapam, venne un tremendo fracasso. A qualcuna era caduto il manubrio da ginnastica...


          


Nessun commento:

Posta un commento